SALA CONFERENZE

Un sistema multimediale tecnologicamente avanzato rende la sala conferenze un centro polifunzionale attrezzato per  ospitare eventi culturali, incontri didattici e convegni, ma apre le porte anche ad appuntamenti commerciali  o meeting aziendali.

Un tavolo interattivo multi-touch appositamente customizzato è stato collegato ad un sistema di videoproiezione e  di amplificazione audio che lo rende  pronto ad accogliere qualsiasi tipo di dispositivo e contenuto.
Oltre all’utilizzo della sala possono essere richiesti servizi accessori di assistenza tecnica, riprese video, registrazioni audio e documentazione fotografica.

REGOLAMENTO

La sala conferenze di Palazzo Mazzetti, con una capienza massima di 70 posti a sedere, può essere concessa a soggetti terzi che ne facciano richiesta per iniziative di carattere culturale e didattico coerenti con le finalità proprie di Palazzo Mazzetti (seminari, convegni, presentazioni di volumi e altri prodotti editoriali e multimediali, proiezioni ecc.). La concessione della sala è subordinata al rispetto delle seguenti condizioni:

  1. La sala è concessa, compatibilmente con gli impegni già programmati, nei giorni e negli orari di apertura del Museo. In caso di utilizzo al di fuori dei normali orari di apertura verrà applicata la tariffa di cui al punto 9.
  2. La concessione  della  sala  potrà essere  sospesa  nei  periodi  durante  i quali si svolgono lavori di montaggio/smontaggio nelle sale espositive del Museo.
  3. Le richieste devono essere inoltrate con un anticipo non inferiore a 20 giorni rispetto alla data della manifestazione, utilizzando l’apposito modulo di richiesta (allegato b). È fatta salva, in caso di disponibilità, la possibilità di concessione della sala in tempi più brevi. La Fondazione Palazzo Mazzetti si riserva di decidere se accogliere o meno la domanda presentata, comunicando l’esito.
  4. Il Museo  garantisce  la presenza del personale di sala e l’utilizzo delle dotazioni tecniche di base. Eventuali esigenze tecniche particolari dovranno essere concordate in anticipo e gestite direttamente dagli organizzatori dell’iniziativa, purché non compromettano le attrezzature esistenti e i criteri generali di sicurezza. L’organizzatore si farà carico delle spese e del funzionamento per eventuali attrezzature aggiuntive. L’utilizzo di suddette attrezzature dovrà comunque essere autorizzato da Fondazione Palazzo Mazzetti che, in ogni caso, resterà esonerata da ogni e qualsivoglia responsabilità per manomissioni, furti, incidenti, danneggiamenti e quanto altro dovesse verificarsi in conseguenza ed in dipendenza di quanto sopra. All’installazione ed al ripristino dovrà provvedere il richiedente a propria cura e spese.
  5. I soggetti che intendono utilizzare la sala si rendono garanti del buon andamento delle manifestazioni, dell’osservanza delle norme di comportamento e di sicurezza nonché del rispetto dei locali, delle attrezzature e dei beni utilizzati. Essi si assumono, inoltre, piena responsabilità per eventuali danni, comunque derivanti, anche nei confronti di terzi e di cose appartenenti a terzi, in relazione all’uso della sala in concessione, che dovranno essere interamente risarciti alla Fondazione ai sensi di legge.
  6. Nel rispetto delle norme di sicurezza, il personale di Palazzo Mazzetti è autorizzato a limitare l’accesso del pubblico nella sala sulla base della capienza massima della stessa (70 posti a sedere).
    7. Eventuali  materiali  promozionali  relativi all’iniziativa dovranno essere preventivamente inviati in visione al Museo. Gli organizzatori si impegnano a consegnare per l’archivio del Museo copia dei materiali promozionali prodotti.
  7. In caso   di  presentazione   di  volumi, o  altri  prodotti  editoriali,  una  copia dovrà  essere consegnata per archivio al Museo.
  8. La concessione della sala conferenze è subordinata al pagamento anticipato delle seguenti tariffe:

Enti non profit

  • € 120,00 + Iva al giorno in orario ordinario di apertura del Museo;
  • € 170,00 + Iva al giorno al di fuori dei normali orari di apertura del Museo;

Altri Enti

  • € 220,00 + Iva al giorno in orario ordinario di apertura del Museo;
  • € 270,00 + Iva al giorno al di fuori dei normali orari di apertura del Museo;

gli orari di apertura del Museo sono consultabili sul sito www.palazzomazzetti.it

9. Qualora il medesimo ente prenoti la sala conferenze per più volte nel corso dell’anno avrà diritto ad una riduzione della tariffa e precisamente:

  • pacchetto n. 5 / 9 prenotazioni sconto pari al 10% sul totale
  • pacchetto n. 10 / 15 prenotazioni sconto pari al 15% sul totale

La ricevuta dell’avvenuto pagamento dovrà essere presentata alla segreteria di Palazzo Mazzetti almeno 10 giorni antecedenti la realizzazione dell’evento per cui è stato richiesto l’utilizzo della sala conferenze.

  1. L’eventuale disdetta della prenotazione effettuata deve essere comunicata almeno 8 giorni prima della data dell’avvenimento. In caso di disdetta pervenuta oltre tale termine, il Museo tratterrà il 30% della quota versata a titolo di penale; qualora l’iniziativa non abbia luogo senza alcun preavviso da parte degli organizzatori, il Museo si riserva il diritto di trattenere l’intero importo versato.
  2. Il pagamento dovrà avvenire, secondo i dettami dell’art. 9, mediante versamento dell’importo previsto sul conto corrente bancario n. 48299 aperto presso l’Agenzia 1 della Banca Cassa di Risparmio di Asti S.p.A ed intestato alla Fondazione Palazzo Mazzetti – IBAN: IT 08 R 06085 10301 000000048299 (indicazione da inserire nella causale: utilizzo sala conferenze P. Mazzetti per il giorno ……).
  3. Le richieste dovranno essere indirizzate alla Fondazione Palazzo Mazzetti, avente sede in Asti – Corso V. Alfieri n. 357, e consegnate, unitamente al modulo di richiesta sottoscritto in originale, a mano/per posta c/o la sede della Fondazione in Corso V. Alfieri n. 357 – 14100 Asti (AT) oppure tramite posta elettronica all’indirizzo info@palazzomazzetti.it.
  4. L’eventuale gratuità delle sale, per comprovate esigenze esposte dal richiedente, potrà essere concessa solo se deliberata dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente.
  5. La richiesta di utilizzo di sale e/o spazi afferenti a Palazzo Mazzetti e con finalità non contemplate nel presente regolamento saranno valutate dal Consiglio di Amministrazione e, qualora accolte, lo stesso stabilirà la tariffa da applicare.
  6. Il presente Regolamento è entrato in vigore il 1° gennaio 2018.

Per informazioni e prenotazioni:
PALAZZO MAZZETTI
Tel. 0141 530403 (ref. dott. Andrea Rocco)
Fax 0141 599678
info@palazzomazzetti.it