SCULTURE DI GIRIBALDI

2_05_sala_sculture_giribaldi

Il vestibolo che precede all’ingresso delle ultime sale accoglie i tre busti femminili dello scultore astigiano Giribaldi (Asti, 1870-S. Paolo del Brasile, 1951).

Di formazione bistolfiana, Giribaldi eseguì ad Asti monumenti per le tombe astigiane e la fontana di Piazza Medici per l’apertura del nuovo acquedotto.I dissensi e le polemiche con la giunta comunale fascista di Asti per la bocciatura del suo bozzetto per il monumento ai caduti (approvato la prima volta) provocarono la sua partenza per il Brasile.

AVVISO

NEL RISPETTO DELLE MISURE DI SICUREZZA ED IN OTTEMPERANZA AI NUOVI PROVVEDIMENTI RELATIVI ALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID 19, I SITI DELLA FONDAZIONE ASTI MUSEI (PALAZZO MAZZETTI, PALAZZO ALFIERI, MUSEO GUGLIELMINETTI, CRIPTA DI S. ANASTASIO, TORRE TROYANA, COMPLESSO DI SAN PIETRO IN CONSAVIA, DOMUS ROMANA) RESTERANNO CHIUSI AL PUBBLICO DAL 5/11/2020 FINO A NUOVE DISPOSIZIONI. PER INFORMAZIONI CONSULTARE IL SITO WWW.FONDAZIONASTIMUSEI.IT