MARIO BIONDA (Torino, 1913 – 1985)
Interno, 1980
Olio su tela, cm 100 x 90

L’opera fu donata alle raccolte del Museo civico dalla vedova dell’autore, nel 1988. Bionda si formò alla scuola di Casorati dal 1927 al 1931. Figurativo fin dal 1951, tornò alla figurazione dopo un lungo periodo dedicato alla pittura informale. Il controllo distributivo di spazi quasi metafisici e del colore risalgono alla lezione casoratiana, mentre la tendenza sintetica evidenzia l’attenzione alle composizioni cubiste.