DOMENICO RABIOGLIO (Torino, 1857 – 1903)
Paesaggio astigiano, fine del XIX sec.
olio su tela, cm 82,2 x 108

Questa tela, che con molta probabilità raffigura un angolo delle campagne astigiane, é databile alla fine dell’Ottocento. La produzione degli anni maturi è caratterizzata dall’influsso della pittura impressionista (Rabioglio fu a Parigi nel 1889) e in particolare dell’arte di Jules Bastien-Lepage.