MICHELANGELO PITTATORE (Asti, 1825 – 1903)
Autoritratto in veste di mendicante, 1894
olio su tela, cm 107 x 79

Nelle opere della fase tarda dell’attività di Pittatore L’Autoritratto appare quasi un testamento spirituale dell’anziano, un’opera di profonda introspezione e una confessione della propria fragilità fisica e anche interiore. Dietro la colonna é la fedele compagna degli ultimi anni, la bionda (Domenica Gerbi vedova Cravanzola), abbozzata in penombra e tuttavia intensa.