mostra_orientale_anno_drago

The Fondazione Cassa di Risparmio di Asti in collaboration with the Association of Piedmont Arts presents a selection of important Chinese artists in the exhibition “In the Year of the Dragon” curated by Michelle Lai, Art Manager at the Shanghai Sculpture Park in China.
Li Xiao-wei, Luo Fa – hui, Wang Dong – Chun Yu and You – Han are the four artists, all known internationally, exhibiting for the first time in Piedmont as part of long-term cooperation existing between the Piedmontese Association Arts, chaired by the sculptor Richard Cordero, and the Shanghai Sculpture Park directed by the Japanese sculptor Masayuki Koorida.

Le 23 opere esposte mostrano uno spaccato delle nuove tendenze dell’arte contemporanea in Cina e, sebbene in apparenza denotino stilemi occidentalizzanti, lasciano filtrare la permanenza di una tradizione chiaramente orientale.
“L’esposizione ci consente di aprire una finestra sull’arte contemporanea di questo Paese di cui conosciamo la grande volontà del fare.– afferma Michele Maggiora Presidente della Fondazione Palazzo Mazzetti – Gli eventi che accompagneranno l’esposizione, rivolti al pubblico adulto e al mondo della scuola, permetteranno una più approfondita conoscenza della cultura cinese.”
L’iniziativa sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, diretta da Vittoria Villani, attraverso la neo Fondazione Palazzo Mazzetti è arricchita da eventi collaterali ad ingresso libero, organizzati con la collaborazione dell’Istituto Confucio di Torino, con finalità didattico divulgative.