PIETRO LAVEGLIA (Parigi, 1625 – Asti, 1675)
Santa Rosa da Lima con Gesù Bambino e i santi Secondo e Antonio da Padova,
seconda metà sec. XVII secolo
olio su ardesia, cm. 21 x 30

Santa Rosa è raffigurata con Gesù Bambino e tra le figure di San Secondo e Sant’Antonio da Padova. In basso due angioletti reggono gli attributi del Santo patrono di Asti (il modellino della città) e di Santa Rosa (le rose). Pietro Laveglia, nato a Parigi nel 1625 e morto ad Asti nel 1675, è autore di numerose tele conservate nelle chiese astigiane e, sempre ad Asti, eseguì nel terzo quarto del Seicento il fregio con eroine bibliche in Palazzo dei Leoni ad Asti. In collaborazione con il figlio Giovanni Antonio (Asti, 1653-post 1710) dipinse anche la grande tela con l’Apparizione di Cristo e gli Apostoli sulle rive del Borbore esposta a Palazzo Mazzetti (1670 ca.).