JOHAN STARBUS (Amsterdam, 1679 – Stoccolma, 1724)
Ritratto equestre di Luigi XIV, fine del XVII e inizio del XVIII sec.
Tempera su pergamena, cm. 66,5 x 53,5

Il ritratto equestre di Luigi XIV si ispira all’iconografia consolidatasi con i dipinti di Paul Mignard ed é databile tra la fine del XVII secolo e l’inizio del successivo. Allievo di David Von Krafft, Johan Starbus viaggiò in Italia, Francia e Germania, studiando soprattutto le opere dei francesi Rigaud e Largillière. L’artista visse e operò soprattutto presso la corte svedese.