PITTORE LOMBARDO
Riposo durante la fuga in Egitto
Inizio del XVIII secolo
Olio su tela, cm 205 x 290

Il dipinto e il suo pendant raffigurante la Morte di San Giuseppe furono ritirati per essere restaurati all’inizio degli anni ’50 del Novecento. La consegna delle tele al Museo Civico avvenne solamente negli anni ’80 grazie alle ricerche effettuate presso gli archivi del Comune e della Soprintendenza e in occasione degli studi preparatori alla mostra del 1987 (Asti ritrovata), le opere furono attribuite a un artista lombardo attivo all’inizio del XVIII secolo, il cui stile rimanda all’ambito figurativo prossimo al milanese Stefano Maria Legnani detto il Legnanino. Successivamente la provenienza delle tele fu individuata nella chiesa dei Carmelitani di San Giuseppe.